Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sette perle della provincia di Siena in libreria con "In viaggio tra i borghi d'Italia"

Il travel blogger Andrea Petroni ha curato un'antologia che racconta 92 luoghi d'Italia tra i più affascinanti.

Nicola Uras
  • a
  • a
  • a

Il fascino di 92 luoghi d’Italia preziosi e incastonati tra tutte le regioni, narrati da chi li vive e li ama. Sette borghi della provincia di Siena sono protagonisti dell'iniziativa editoriale “Racconta il tuo borgo e ripartiamo dall’Italia”, promossa durante il lockdown dalla casa editrice Dario Flaccovio Editore e dal blog di viaggi VoloGratis.org, l’antologia di racconti “In viaggio tra i borghi d’Italia” (in libreria dal 23 luglio, anche in e-book): racconto collettivo di un’Italia che non ha mai smesso di valorizzare e di amare le sue bellezze e la sua storia.

 

Sotto la precisa curatela di Andrea Petroni, travel blogger professionista, che ha divulgato il contest di scrittura durante la pandemia attraverso i suoi canali social coinvolgendo centinaia di utenti, il libro raccoglie 92 mini racconti con fotografie annesse inviate da neofiti scrittori e semplici appassionati o abitanti di piccoli borghi, spesso i più sconosciuti, dell’entroterra italiano, alcuni sono case e luoghi natii altri sono borghi visitati personalmente dall’autore, come quelli dello stesso Petroni. Curiosità e percorsi non convenzionali per viaggiatori esigenti, tra i racconti ci sono anche alcune perle del territorio senese: Bagno Vignoni, Casole d'Elsa, Torrita di Siena, Celle sul Rigo, San Casciano dei Bagni, Palazzone, Radicofani.

 

 

«Lo scopo del libro è quello di rilanciare il turismo interno facendo conoscere quei borghi nascosti in modo da dare una mano alle economie locali fortemente danneggiate dalla crisi economica che ha colpito principalmente il turismo e tutto l'indotto. Se dal turismo bisogna ripartire, bisogna farlo con ottimismo e soprattutto valorizzando un racconto altro dell’Italia, una terra piena di luoghi da riscoprire dove la cultura può davvero fare economia. E non solo estera» spiega Andrea Petroni, ormai tra i più influenti blogger d'Italia e spesso ospite in trasmissioni televisive e radiofoniche.