Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Furbetto del vino scoperto a Montalcino

Riccardo Pagliantini
  • a
  • a
  • a

La  Guardia di Finanza di Siena hanno scoperto una frode commessa da un produttore di vino operante nella zona di Montalcino. Nel caso specifico l'azienda – per ottenere accesso al regime fiscale agevolato proprio del settore vitivinicolo, il quale comporta un notevole abbattimento delle imposte – aveva dichiarato che nel processo produttivo era impiegata prevalentemente uva propria. La realtà gestionale, minuziosamente ricostruita dai militari, ha invece evidenziato una preponderanza degli acquisti di vino e di uve atte alla vinificazione da terzi produttori, circostanza che nel far venir meno l'applicazione della normativa. Evasione per oltre un milione di euro.