Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Presi di mira gli spogliatoi di Robur e Cus

Riccardo Pagliantini
  • a
  • a
  • a

Intorno alla mezzanotte fra giovedì e venerdì 29 marzo, un uomo, non riconoscibile attraverso le telecamere installate da Uisp presso la piscina, si è introdotto nello spogliatoio del campo “Bertoni” dell'Acquacalda, dove si allena il Siena. Di poco conto il bottino: un giubbotto e materiale sportivo, più che altro danni alla recinzione. Non contento del magro bottino il ladro si è spostato al “Sabbione”, il campo del rugby. Qualche porta sfondata a calci, lucchetti aperti e buttati via, pochi danni reali, non sono stati trovati soldi ma l'autore si è fatto anche un paio di caffè.