Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Diffamó su Facebook, ex consigliere pagherà maxi risarcimento

Antonio Degortes e il suo avvocato Roberto Martini

Andrea Bianchi
  • a
  • a
  • a

L'ex consigliere comunale di An a Siena, Agostino Milani, è stato condannato in via definitiva ad una multa e ad un maxi-risarcimento per alcune frasi scritte su Facebook e ritenute dai giudici diffamatorie. Nel 2010 e nel 2011 definì l'Associazione “Per Siena” che sosteneva il candidato a sindaco Franco Ceccuzzi (Pd), il “partito delle escort”. Milani dovrà risarcire gli imprenditori Antonio Degortes e Andrea Bellandi oltre al direttore della Fondazione Qualivita, Mauro Rosati (tutti difesi dall'avvocato senese Roberto Martini). Il servizio completo sul Corriere di Siena in edicola il 2 febbraio 2019.