Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Controlli antidroga della polizia davanti alla stazione

Susanna Guarino
  • a
  • a
  • a

Controlli  antidroga della Polizia soprattutto negli ambienti frequentati da giovani dediti al  consumo di sostanze stupefacenti. Finto nei guai  è un giovane ragazzo nigeriano, O.D., ventunenne, arrivato in Italia come richiedente  asilo qualche anno fa, ora residente a Siena. Nel corso dei controlli effettuati dalla Polizia, è stata notata una coppia di giovani, un ragazzo straniero ed una ragazza italiana, che sostavano nei pressi della stazione.  E' stato visto un movimento sospetto che ha fatto scattare un controllo approfondito. I poliziotti della Squadra Mobile li hanno compitamente identificati e proceduto a perquisizione personale. Addosso all'uomo sono state trovate diverse dosi di marijuana, di cui l'uomo non ha fornito alcuna spiegazione circa il possesso se non per il consumo personale. E' stata effettuata successiva perquisizione domiciliare che ha dato esito negativo. Pertanto il giovane nigeriano è stato denunciato  all'Autorità amministrativa  per detenzione di sostanza stupefacente a titolo personale. Il ventunenne, di origine nigeriana, è  già stato denunciato in diverse occasioni in quanto spacciatore di marijuana anche a ragazzi minorenni e per questo è sottoposto a diversi procedimenti penali.