Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Fusioni, i quattro comuni al voto

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

Cittadini senesi chiamati alle urne domenica e lunedì dove si vota in due coppie di comuni per i referendum sulle fusioni. Decidono se unirsi i cittadini di Asciano e Rapolano Terme e Montepulciano e Torrita di Siena. Come si vota I cittadini potranno andare alle urne domenica alle 8 fino alle 22, e lunedì dalle 8 alle 15. Subito dopo avrà inizio lo scrutinio. Al momento dell'accesso al seggio gli elettori dovranno presentare la tessera elettorale ed esibire un documento di identità. Nel caso fossero esauriti gli spazi sulla tessera, fosse stata smarrita o troppo deteriorata, o mai ricevuta, se ne potrà ottenere immediatamente e gratuitamente presentandosi personalmente agli Uffici Elettorali del proprio Comune che sono aperti sia stamani sia domani. Gli uffici elettorali dei quattro Comuni sono aperti domenica dalle ore 8 alle ore 22 e lunedì dalle ore 8 alle ore 15 in caso di non possesso della tessera elettorale. Montepulciano- Torrita A Montepulciano e a Torrita di Siena si vota per l'istituzione del comune di Montepulciano-Torrita di Siena. Gli elettori di Montepulciano aventi diritto al voto sono 11.230 (5392 maschi – 5838 femmine). Asciano-Rapolano Ad Asciano e Rapolano Terme si vota per istituire il Comune delle Crete Senesi. Ad Asciano hanno diritto di voto 5423 elettori tra cui 2675 uomini e 2748 donne. Il territorio del comune di Asciano è suddiviso in 8 sezioni elettorali. Il numero della sezione di appartenenza e l'ubicazione del seggio sono indicati sulla tessera elettorale.