Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Due migranti della Diciotti fuggono prima di arrivare a Siena

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

Il direttore della Caritas Diocesana di Siena era già in partenza per Rocca di Papa, per andare a prendere i due eritrei per i quali Siena aveva dato disponibilità all'accoglienza. "Ci hanno chiamato - spiega Giovanni Tondo - dicendo di non andare più: erano scappati. Avevamo preparato tutto al centro di accoglienza a San Benedetto, dove abbiamo ospiti altri migranti". I due eritrei fanno parte dei 50 fuggiti prima ancora di essere assegnati.