Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Matteo Betti, un argento e un bronzo in Coppa del mondo

Marco Decandia
  • a
  • a
  • a

Nella seconda prova di Coppa del Mondo di scherma paralimpica, che si è svolta a Pisa, il senese Matteo Betti è salito due volte sul podio. Il primo impegno è stato nel fioretto, nel quale è vicecampione del mondo. Dopo una prima fase poco brillante, ha eliminato due atleti ucraini, ma nell'assalto di semifinale ha ceduto al compagno di squadra Emanuele Lambertini (poi secondo classificato) e si è accomodato sul terzo gradino con il bronzo al collo. Successivamente è salito in pedana per la spada, dove ha conquistato il diritto di tirare per la vittoria. Sul punteggio di 10/9 a suo favore contro il vicecampione paralimpico Piers Gilliver, Betti ha patito un'interruzione dell'assalto, così si è disunito e alla fine ha perso con il punteggio di 11/15, classificandosi secondo e prendendosi la medaglia d'argento. Si tratta comunque di due podi di grandissima rilevanza.