Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Carabinieri al lavoro per un'altra rissa di Capodanno

default_image

Marco Decandia
  • a
  • a
  • a

Dopo quello avvenuto in via del Termini, emerge un secondo episodio di violenza avvenuto nella notte di Capodanno, sul quale stanno lavorando i carabinieri della compagnia di Siena. Due ragazzi senesi si trovano in ospedale, entrambi con una prognosi di 30 giorni. Interrogati dai militi, hanno parlato di una scazzottata avvenuta in via Cecco Angiolieri. Adesso si tratta di capire se siano stati aggrediti oppure se si sia trattato di una rissa con un gruppo di giovani albanesi. Per fare chiarezza, i carabinieri hanno cominciato a cercare testimonianze e visionare alcune immagini delle telecamere di sorveglianza.