Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Addio a Francesco, il funerale del bimbo

Luca Serafini
  • a
  • a
  • a

Straziante addio. Rientrata ad Arezzo la salma, il funerale del piccolo Francesco Mosconi, morto a 4 anni nell'incidente di Castiglion Fibocchi di martedì 19 dicembre, si è svolto a Laterina alle 15 di sabato 23 dicembre, antivigilia del Natale. Il paese si è fermato per l'addio al piccolo. Le esequie sono state celebrate nella chiesa dei Santi Ippolito e Cassiano dal parroco di Castiglion Fibocchi, don Adriano Ralli, con a fianco il parroco di Laterina e di Quarata. Don Ralli ha battezzato Francesco e sposato i suoi genitori, Patrizio e Elena. I commercianti hanno partecipato al lutto, abbassando le saracinesche. All'uscita dalla chiesa della piccola bara bianca, palloncini bianchi sono stati liberi di volare in cielo. La mamma di Francesco è ancora ricoverata al San Donato, fuori pericolo. La donna, al volante dell'utilitaria, mentre percorreva la Vecchia Aretina tra Castiglion Fibocchi e Laterina, per evitare un capriolo aveva effettuato una manovra brusca, con successiva collisione con un camion: poi i due mezzi erano finiti nel fosso. Le condizioni del bimbo erano subito risultate gravissime e a nulla era purtroppo valso il rapido intervento del 118 e il trasferimento del Meyer, dove il bimbo è spirato nella tarda serata dello stesso 19 dicembre. Le offerte raccolte durante il funerale sono state destinate proprio all'ospedale Pediatrico fiorentino.