Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Droga, arresti in Valdelsa

Sonia Maggi
  • a
  • a
  • a

I militari della Compagnia di Poggibonsi hanno arrestato nelle ultime uno spacciatore ed hanno deferito altri quattro giovani per detenzione per uso personale. I Carabinieri della compagnia valdelsana hanno tratto in arresto ventiseienne  di Poggibonsi, trovato in possesso di hashish e materiale per il confezionamento. Il giovane G.E., classe 1990, è stato fermato da una pattuglia della radiomobile  durante un controllo della circolazione stradale avvenuto alle prime luci dell'alba di oggi. Il giovane era alla guida della propria vettura, una fiat panda e, sottoposto a controllo delal circolazione, ha iniziato a manifestare agitazione tanto da indurre i militari ad operare un controllo più approfondito. Il ragazzo è stato fatto scendere dalla vettura e sottoposto a perquisizione personale. Attaccato al cinturino, i militari hanno rinvenuto un coltello a serramanico del tipo vietato che presentava sulla punta della sostanza appiccicosa che emanava un forte odore. I militari hanno quindi proceduto ad effettuare una perquisizione veicolare che ha permesso di rinvenire, occultato all'interno di un porta cd del vano oggetti lato passeggero, un panetto di 50 grammi di hashish, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento. Arrestato. Domenica 6 marzo, invece, i controlli dei carabinieri hanno permesso di fermare a Monteriggioni due giovani marocchini residenti in quel centro, H.I. classe 1987 e C.A. classe 1978, trovati in possesso rispettivamente di 1 grammo e due grammi di sostanza stupefacente del tipo hashish. A san Gimignano, i militari dell'arma, nella mattinata di ieri, hanno fermato due giovani a bordo di una motocicletta, P.M classe 1980 e D.S.C. classe 1985 e, sottoposti a controllo, sono stati trovati in possesso rispettivamente di 2 grammi di hashish e 2 grammi di marjiuana.