Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

David Rossi, la marcia sotto la pioggia nel terzo anniversario dalla morte

Sonia Maggi
  • a
  • a
  • a

Una lunga striscia d iombrelli ha sfilato da piazza Salimbeni fino a  palazzo di Giustizia domenica 6 marzo, a tre anni di distanza dalla morte di David Rossi. Un corteo silenzioso voluto dalla vedova, sua figlia e i familiari di Rossi per chiedere con forza la verità sul decesso.  E “A tre anni di distanza dalla morte di David Rossi non è ancora stata data una risposta ai parenti e agli amici di cosa possa essere davvero successo quella sera. Serve verità”.  E' quanto dichiarato da Federico Gelli, deputato Pd su David Rossi, l'ex capo area comunicazione della Banca Mps precipitato dalla finestra del suo ufficio a Rocca Salimbeni la sera del 6 marzo 2013. “Ho presentato in passato già due interrogazioni al Ministro della Giustizia e dell'Interno – aggiunge Gelli -  senza ottenere alcun riscontro. E' giusto far luce su questa tragica vicenda cercando di chiarire una volta per tutte i rapporti di lavoro che Rossi avrebbe avuto e a quale titolo con il Ministero dell'Interno secondo quanto fu affermato dalla trasmissione Report che fece riferimento ad un suo ufficio. Ci sono evidentemente ancora molte zone d'ombra sul caso. La famiglia di Rossi non può e non deve aspettare oltre. Serve la verità, qualunque essa sia”.