Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Profughi si prendono a bastonate, denunciati

Sonia Maggi
  • a
  • a
  • a

Si prendono a botte in strada, davanti a tutti, e spuntano anche i bastoni. Una lite per i soliti futili motivi sfociata nella violenza. E così due profughi, ospiti di un centro di accoglienza di Fonterutoli, sono finiti nei guai. Si tratta di un senegalese ed un nigeriano, 40 e 25 anni,  che convivevano in quella casa dal mese di settembre. Durante la lite sono volate  seggiole e bastoni. Sul posto sono giunti i carabinieri che hanno sedato la zuffa, diviso i due profughi e portati al pronto soccorso. Guariranno in 10 e 5 giorni, denunciati, perderanno i benefici dell'accoglienza.