Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Mens Sana al lavoro senza cambiare atteggiamento

Foto MensSana1871

Marco Decandia
  • a
  • a
  • a

La Mens Sana torna in palestra dopo il ko a Scafati e con gli obiettivi puntati su Casale, prossimo avversario in viale Sclavo. Con quale spirito comincia la settimana di lavoro biancoverde? "Vogliamo crescere  - spiega il coach Alessandro Ramagli - e abbiamo bisogno di fare passi avanti. Come non abbiamo vissuto i giorni dopo la vittoria contro Latina con il freno a mano tirato, sentendoci autorizzati a bearci di quel bel risultato, allo stesso modo, adesso, non saremo furiosi perché abbiamo perso o alzeremo il livello dei nostri allenamenti per recuperare il terreno perduto. Siamo questi e dovremo avere la stessa faccia che avevamo 7 giorni fa dopo il successo all'esordio. Arriviamo da una battuta d'arresto ma il nostro atteggiamento non dovrà cambiare. A che punto siamo con il processo di crescita? Piacerebbe saperlo anche a me, ma purtroppo non ho la risposta".