Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

La gioia di capitan Ranuzzi. Hackett: "Io tifo Mens Sana"

Marco Decandia
  • a
  • a
  • a

Alex Ranuzzi, nominato a furor di popolo capitano della Mens Sana 2015/2016, ha espresso su Instagram tutta la sua gioia per l'importante ruolo che andrà a ricoprire. "Era nell'aria da un po' - si legge - ma quando coach Ramagli l'ha ufficializzato davanti alla squadra, allo staff, ai dirigenti e al cda sono, sinceramente, rimasto senza parole. È diventato reale. Come quando ad agosto torni dalle vacanze e sai che inizia una nuova stagione, sai che devi caricare la macchina con tutti gli scatoloni da portare nella casa nuova, che devi dare un "a presto" alla famiglia, agli amici e alla ragazza, ma a quel giorno non ci pensi, è lontano... Quel giorno è arrivato, è diventato reale e lo devi affrontare. Ringrazio tantissimo la società, coach Ramagli e soprattutto i miei compagni per la fiducia che mi stanno dando nel ricoprire un ruolo così importante in una squadra che ha fatto la storia della pallacanestro italiana. Siamo sinceri... a chi capita di poter dire di aver avuto l'opportunità di essere il Capitano della Mens Sana Siena?! Già ho avuto la fortuna di esserlo stato al Gira Ozzano e in Fortitudo... E potrei finirla qua. Voglio solo dire di essere grato, di essere carico per questa nuova stagione, che sarà difficile, da vivere una partita alla volta, che proverò a dimostrare di meritare questo ruolo coi fatti e coi gesti ogni giorno, ogni allenamento. Perciò non aggiungo altre parole, c'è da dare l'esempio, sbucciarsi le ginocchia e dar vita a un gran gruppo". Tra i commenti ricevuti, spicca quello di Daniel Hackett che, immerso nell'avventura della Nazionale che sta per affrontare gli Europei, ha voluto far sapere: "Tifo per voi. Forza Alex". Un'altra prova, se mai ce ne fosse bisogno, del forte legame che lega ancora Siena e il forte campione azzurro, che dopo l'avventura continentale si misurerà con una maglia pesante quanto affascinante come quella dell' Olympiacos.