Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Morte David Rossi: pm Genova chiedono archiviazione su presunti abusi d'ufficio. Nessuna prova dei festini

Esplora:
David Rossi

Giuseppe Silvestri
  • a
  • a
  • a

Sui presunti abusi di ufficio dei magistrati senesi sul caso di David Rossi, la procura di Genova ha chiesto l'archiviazione ritenendo che non ci siano prove. La notizia è stata diffusa dal quotidiano Secolo XIX. I pm liguri avevano aperto una inchiesta sui presunti festini dopo le trasmissioni delle Iene e le dichiarazioni rilasciate dall'ex sindaco Pierluigi Piccini. Della vicenda si sono occupati il procuratore aggiunto Vittorio Ranieri Miniati e il sostituto Cristina Camaiori. Hanno interrogato come persona informata dei fatti anche l'escort che avrebbe partecipato agli incontri a sfondo sessuale e che davanti alle telecamere aveva riconosciuto i magistrati, sostenendo che erano presenti alle feste. Ai pm il giovane ha confermato di aver preso parte ai festini, ma in questo caso non ha riconosciuto con assoluta certezza i magistrati. Nel corso delle loro indagini i pm hanno raccolto decine di testimonianze da cui è emerso che ci sono stati comportamenti inopportuni che però non hanno avuto alcuna influenza sull'indagine per la morte di David Rossi, l'ex capo della comunicazione di Banca Monte dei Paschi precipitato dalla finestra del suo ufficio.