Siena, emergenza Coronavirus, dichiara di dover andare a fare una visita in ospedale ma non è vero: denunciato

Sicurezza

Siena, emergenza Coronavirus, dichiara di dover andare a fare una visita in ospedale ma non è vero: denunciato

25.03.2020 - 22:26

0

Emergenza Coronavirus a Siena, sono state 215 le persone controllate mercoledì 25 marzo grazie ai droni che hanno sorvolato Scacciapensieri, Vico Alto, Coroncina, Isola d’Arbia, Montalbuccio, Strada dei Cappuccini e dalle pattuglie della polizia municipale che hanno sorvegliato il territorio comunale. Altrettante le autocertificazioni acquisite e due le denunce effettuate dalla municipale.

La prima durante  un controllo ad un pullman  extraurbano proveniente da San  Quirico d’Orcia. Alla fermata di Isola d’Arbia, uno dei quattro passeggeri presenti, un cittadino extracomunitario, non ha saputo dare informazioni circa la destinazione che voleva raggiungere. Mentre l’altra ha interessato una persona proveniente da Buonconvento con la propria auto, che  dichiarava di recarsi al policlinico Le Scotte per una visita ortopedica, non risultata, però, dagli accertamenti effettuati.

Nessuna infrazione, invece, è stata rilevata dalle verifiche effettuate in 35 esercizi commerciali.

 Droni in volo per i controlli

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

La musica rock di Vasco Rossi contro il virus: i dischi del Comandante indossano la mascherina
Social

La musica rock di Vasco Rossi contro il virus: i dischi del Comandante indossano la mascherina

La musica di Vasco Rossi al tempo del Coronavirus? Indossando rigorosamente la mascherina. Il rocker italiano continua la sua battaglia sui social contro il Covid-19. Nei giorni scorsi ha postato un nuovo video particolarmente significativo, che pubblichiamo. Le immagini ripropongono le copertine di alcuni suoi storici dischi in cui è ritratto. Indossa però puntualmente la mascherina, ovviamente ...

 
Staffelli testimonial per i Carabinieri: Restate a casa, altrimenti battaglia più lunga"

Staffelli testimonial per i Carabinieri: Restate a casa, altrimenti battaglia più lunga"

(Agenzia Vista) Roma, 03 aprile 2020 Staffelli testimonial per i Carabinieri: Restate a casa, altrimenti battaglia più lunga" I Carabinieri su Twitter: "Dal nostro amico Valerio Staffelli un messaggio importante: in questa battaglia abbiamo bisogno dell’aiuto di tutti. Restiamo uniti e ce la faremo" Fonte Carabinieri Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
La musica rock di Vasco Rossi contro il virus: i dischi del Comandante indossano la mascherina

Social

La musica rock di Vasco Rossi contro il virus: i dischi del Kom con la mascherina

La musica di Vasco Rossi al tempo del Coronavirus? Indossando rigorosamente la mascherina. Il rocker italiano continua la sua battaglia sui social contro il Covid-19. Nei ...

03.04.2020

Domenica In, quanti ospiti da Mara Venier domenica 5 aprile 2020: le anticipazioni

Televisione

Domenica In, quanti ospiti da Mara Venier domenica 5 aprile 2020: le anticipazioni

Mara Venier torna puntuale in onda domenica. La 29° puntata di “Domenica In”, domenica 5 aprile, alle 14,  in diretta dagli Studi ‘Fabrizio Frizzi’ di Roma, avrà come ...

03.04.2020

Il Paradiso delle signore, anticipazioni dal 13 al 17 aprile: Ludovica vuole interrompere la gravidanza

Soap

Il Paradiso delle signore, anticipazioni dal 13 al 17 aprile: Ludovica vuole interrompere la gravidanza

Nelle anticipazioni delle puntate della fiction di Rai1 Il Paradiso delle signore che andranno in onda dal 13 al 17 aprile è la storia tra Ludovica Brancia e Riccardo ...

03.04.2020