Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

"Doc - Nelle tue mani", nuova fiction di Rai 1 con Argentero e Mazzieri. Intervista alla protagonista

Riccardo Pagliantini
  • a
  • a
  • a

Domani sera, giovedì 26 marzo, l'atteso ritorno su Rai 1 di Silvia Mazzieri, l'attrice di Abbadia San Salvatore, dal volto più amato del piccolo schermo, protagonista con Luca Argentero di una nuova serie tv, dal titolo “Doc - Nelle tue mani”. “Sono molto soddisfatta di questa esperienza, molto diversa dalle precedenti. Impegnativa e completamente nuova, trattandosi di una serie medical, che ha richiesto un approccio particolare alla recitazione e molto studio. Abbiamo cominciato a girare sette mesi fa, molte ore al giorno, tante scene, massima concentrazione. Ma a causa della emergenza Coronavirus - spiega Silvia Mazzieri - abbiamo dovuto interrompere le riprese. Tanto che ora andranno in onda solamente le prime quattro puntate e il finale sarà trasmesso in autunno”. Dalla sua casa di Roma, dove si trova confinata, ligia alle regole imposte per combattere la diffusione del virus Covid-19, Silvia spiega che la nuova fiction è tratta da una storia vera, quella del primario Pierdante Piccioni, il quale si risveglia dopo 12 anni di coma. Il personaggio del medico è interpretato da Luca Argentero, uno degli attori più sensibili e popolari del momento. “Una bella persona” - commenta Silvia – “un serio professionista, scrupoloso e umile”. Mazzieri interpreta il ruolo di Alba Patrizi, una specializzanda al primo anno, intelligente e emotiva, con una grande volontà di riuscire che la condurrà a una sensibile maturazione caratteriale e professionale. “E insieme alla maturazione del tuo personaggio ti accorgi che va di pari passo anche la tua maturazione personale”. E aggiunge: “Noi diamo voce a un mondo che raramente viene raccontato, come succede invece in questo periodo. Quando abbiamo cominciato questo viaggio mai avremmo immaginato di trovarci nella situazione disperata di oggi. Abbiamo invece provato a raccontare quello che normalmente accade all'interno di un ospedale, con tanti medici, tante storie. E, prima di cominciare le riprese, ci siamo sottoposti a un mese di training all'interno di una struttura ospedaliera”. La fiction vuol anche dimostrare che il lavoro del medico è una vocazione e che è importante prendersi cura degli altri. La regia è di Jan Maria Michelini e, oltre a Argentero e Mazzieri, altri interpreti sono Matilde Gioli, Sara Lazzaro, Gianmarco Saurino, Pierpaolo Spollon, Alberto Malanchino. Da miss cinema 2010 alla recitazione, sua grande passione, Silvia con il suo volto pulito e solare ha dato vita a molti personaggi, tra cui ricordiamo Bella di Braccialetti rossi 3, Silvana Maffeis nella serie Il Paradiso delle signore e Irene nella fiction “La strada di casa”, con Alessio Boni, Lucrezia Lante della Rovere e Sergio Rubini. Mariella Baccheschi