Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Siena, emergenza Coronavirus, pelletteria dell'Amiata regala 1400 mascherine: 400 vanno ad una casa di riposo

Riccardo Pagliantini
  • a
  • a
  • a

Emergenza Coronavirus, pelletteria dell'Amiata dona 1400 mascherine. Antonio Oretti, direttore generale dell'azienda di pelletteria “The Cut Production” di Abbadia San Salvatore, in provincia di Siena, ha annunciato la generosa donazione di mascherine protettive appena effettuata a vantaggio del comune amiatino, mille protezioni, e della casa di riposo “Pietro Fedi” di Radda in Chianti, altre 400. “La società è pienamente operativa, grazie a tutti i dispositivi di protezione di cui sono provvisti i lavoratori”, ha esordito Oretti, il quale ha aggiunto che l'azienda “è orgogliosa di poter donare le mascherine, per dare una mano al territorio e alle famiglie di questo comune, anche garantendo loro un posto di lavoro in periodo così difficile”. E, di seguito. “I nostri laboratori sono tutti aperti e efficacemente produttivi, dopo che abbiamo investito la somma di 30.000 euro per attuare tutte le misure richieste dal decreto del presidente del consiglio dei ministri”. Distanze di sicurezza osservate, mascherine di protezione indossate e accesso alla sala mensa con disciplina militaresca. Monodose di olio e sale in modo da rendere impossibile ogni interferenza tra un operatore e l'altro. “Abbiamo inoltre creato un comitato direttivo Covid, che controlli il rispetto delle procedure reparto per reparto. A breve per la sicurezza dei dipendenti i termometri laser". Mariella Bacchesci Appello del presidente della Regione Rossi alle aziende: "Dateci le vostre mascherine"