Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Siena, muore improvvisamente a 49 anni contradaiola della Chiocciola

Andrea Battaglia
  • a
  • a
  • a

Lutto nella contrada della Chiocciola. Sabato notte è morta Katia Toma, 49 anni, sposata con Luigi Migliorini, popolare contradaiolo di San Marco. Il decesso è avvenuto per una improvvisa complicazione addominale, ma sarà l'autopsia a chiarire cosa sia successo. Un dramma accaduto in pochi minuti. Inutile la corsa all'ospedale delle Scotte, per la chiocciolina non c'è stato niente da fare. Katia Toma, cantante lirica, da diversi mesi dirigeva con grande abnegazione l'attività del Coro della contrada riscuotendo successo e consenso unanime. La notizia ha sconvolto tutto l'ambiente culturale e lirico della città, oltre al rione di San Marco dove Katia si era fatta conoscere per la sua simpatia, disponibilità, allegria e bravura. Ma anche tanta generosità ed umanità evidenziata nel suo ultimo atto d'amore, la donazione degli organi. La salma sarà esposta nel pomeriggio di lunedì 9 marzo 2020 all'obitorio delle Scotte. Non sarà invece portata nell'oratorio della Chiocciola, come previsto, a causa delle limitazioni legate all'emergenza coronavirus. I funerali si terranno nel paese di origine, in Puglia. Alla famiglia e alla contrada della Chiocciola giungano le condoglianze della redazione del Corriere di Siena.