Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Siena, voleva partecipare all'orgia, poi rinunciò: uomo condannato per il ricatto a luci rosse

default_image

Carlo Pellegrino
  • a
  • a
  • a

Rischiava di costare cara la tentazione venuta a un ragazzo di Poggibonsi, che aveva risposto ad un annuncio sulla rete per partecipare ad un'orgia.  Dopo averci ripensato, rifiutò di pagare quanto stabilito, e l'inserzionista lo sottopose a ricatto: “Paga, altrimenti spiffero tutto a tua moglie”. Il ragazzo ha così dovuto versare i soldi per ottenere il silenzio dell'organizzatore dell'incontro sessuale, un 39enne di Cernusco sul Naviglio che è stato condannato a 2 anni 2 mesi dal giudice Ottavio Mosti del Tribunale di Siena per il reato di estorsione. La Procura, al termine della requisitoria, aveva chiesto una pena di 3 anni e 4 mesi di reclusione. SUL CORRIERE IN EDICOLA IL 4 MARZO IL SERVIZIO COMPLETO