Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Siena, quante sono state in un anno le multe della polizia municipale. Oltre 18mila con l'autovelox

Susanna Guarino
  • a
  • a
  • a

Oltre 18mila multe per eccesso di velocità ravvisate dai due autovelox posizionati nel territorio del comune di Siena. E più di 2.600 violazioni per il passaggio di veicoli con il rosso semaforico nell'unico impianto attualmente dotato di tale apparecchio, quello sistemato nell'incrocio della parte alta di strada di Pescaia. Sono alcuni dei tanti numeri e dati che sono stati forniti in occasione della festa della Polizia municipale che è stata celebrata ieri mattina nella bellissima sala del Mappamondo di palazzo comunale. NUMERI Sebbene ormai siano noti da tempo i luoghi nei quali sono posizionati i due autovelox nel territorio comunale senese sono state nel corso del 2019 ben 18.938 le persone che sono transitate davanti ai due apparecchi di rilevazione di velocità ad una andatura troppo elevata. Il che vuol dire multa ai danni dell'automobilista o del motociclista e punti in meno sulla patente. I due autovelox sono posizionati nel lotto zero, la strada che collega la Siena-Bettolle alla tangenziale cittadina e alla Siena-Grosseto, e nella Cassia, all'altezza del colle Malamerenda. Al momento del loro posizionamento ci fu chi gradì tale scelta dell'amministrazione comunale improntata ad una maggiore sicurezza stradale e una riduzione nella velocità dei veicoli, ma ci fu anche chi dimostrò di non apprezzarla particolarmente. Tanto che di notte ci fu chi sparò dei colpi di pistola contro l'autovelox sulla Cassia. Gli ignoti autori di questo gesto non sono mai stati trovati. In un anno in più di 18mila persone non hanno rispettato le regole e i limiti di velocità davanti all'autovelox. Sebbene questo sia uno strumento ormai piuttosto vetusto, e che infatti a breve sarà cambiato e modificato: i due macchinari saranno trasformati in tutor, strumenti più moderni (vengono utilizzati in molte autostrade) che andranno a registrare l'andatura di un veicolo non in un semplice punto e passaggio ma su di un più ampio tratto di un paio di chilometri. Nel corso del 2019 sono state in tutto 144.926 le sanzioni effettuate dal corpo di Polizia municipale di Siena. Ma sono state riscosse meno della metà di esse: 65.179. Esse hanno portato introiti nelle casse comunali per oltre sei milioni di euro: per l'esattezza si parla di 6.468.159 euro. Moltissime sono state anche le violazioni ala ztl, la zona a traffico limitato: in un anno il loro numero è stato di 86.802. Altri numeri forniti dall'ufficio sanzioni della Polizia municipale sono i 27 sequestri amministratici effettuati, le 9 patenti ritirate, le 2.652 segnalazioni riguardanti patenti di guida, gli 11 ritiri di carte di circolazione.