Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

A Siena il derby tra Mens Sana e Libero vale la vetta. Dolfi: "E' la partita dell'anno, venite a vederci"

Marco Decandia
  • a
  • a
  • a

Lorenzo Dolfi dà la carica alla Mens Sana in vista del derby senese con il Libero. “E' la partita dell'anno - esclama il lungo biancoverde. - Tutto l'ambiente la sta aspettando da tempo, noi siamo pronti ad affrontarla con la carica giusta, quella che si addice a una stracittadina, oltre che ad una sfida nella quale è in palio il primo posto in classifica. Mi auguro di vedere, ancora una volta, tanta gente in tribuna. Le presenze al palasport sono fuori categoria per la Promozione, ma questo è un match particolare e il tifo può darci una grande spinta”. Sull'altro fronte Samuele Farnetani, coach del Libero, spiega: "Da qualche partita facciamo i conti con acciacchi di natura fisica e malanni di stagione. Siamo tornati in palestra senza tre giocatori e non sappiamo se recupereranno ma, come dico dall'inizio della stagione, abbiamo un roster di 15 elementi e questo ci permette di scegliere anche in momenti di vera e propria emergenza, come quello attuale. Inoltre gli stimoli non mancano: una sfida del genere la vorresti disputare sempre e comunque. Sono sicuro che arriveremo alla palla a due con la giusta tensione, siamo carichi e desiderosi di tornare a confrontarci con la Mens Sana, oltretutto in un ambiente che è senza dubbio speciale”.