Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Recuperata refurtiva per il valore di 50mila euro. Fermati tre rumeni e un italiano

Esplora:

Brillante operazione della tenenza dei carabinieri nelle campagne di Seggiano

M.B.
  • a
  • a
  • a

Si è conclusa con pieno successo l'operazione condotta nella notte tra il 26 e il 27 febbraio nelcomune di Seggiano dalla tenenza di Abbadia San Salvatore, al comando del maresciallo Paolo Biondi. Fermati quattro uomini (tre rumeni e un italiano) e recuperato un congruo numero di oggetti facenti parte di una refurtiva delvaloredi circa 50.000 euro. Una refurtiva molto particolare, costituita per lo più da oggetti saccheggiati in case di campagna o in cantieri edili. Motoseghe, decespugliatori, computer, utensili da giardinaggio o muratura, chiavi, motori elettrici per azionare betoniere, etc. Le indagini sono cominciate dopo alcune segnalazioni relative a furti avvenuti nelle province di Siena, Grosseto, Viterbo e anche nel ternano. I carabinieri hanno svolto dei servizi particolari e conl'ausilio dell'attività tecnica sono riusciti a intercettare tre cittadini rumeni e un cittadino italiano che, dal materiale recuperato, avevano effettuato non pochi colpio nei poderi opresso lavorazioni edili - al momento è in fase di rendicontazione la individuazione dei soggeti che hanno subito i danni.