Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Morandini, “Avanti tuttacon il pieno appoggiodei contradaioli”

Esplora:

Il riconfermato priore della Pantera parla del futuro in Stalloreggi.“Ci sono tanti progetti da realizzare e l'entusiasmo non manca”

Alarico Rossi
  • a
  • a
  • a

Ottimista per natura, Stefano Morandini ha vinto la sua seconda partita delle elezioni da priore della Pantera. Un grande consenso quello ricevuto dal confermato priore di Stalloreggi, un ottantasei per cento che parla da solo, soprattutto se sommato allo stesso simile consenso che ha ricevuto in media tutto il seggio. Per questo il commento di Stefano Morandini riguardo alle elezioni è di quelli che più positivi non si può. Quale è il giudizio su questa elezione? "Il commento è positivo: sui 271 votanti che per noi è quasi un record ho ottenuto l'86 e tutto il seggio ha superato l'80 percento. E' un risultato che ho preso come positivo, dopo un mandato non è male. Questo alto consenso spero abbia dato un modo nuovo di vivere la contrada, di trovare nella contrada vedute univoche, senza divisioni e senza attriti. A me questo ha fatto piacere, a parte il personale, soprattutto per tutto il seggio. Speriamo di iniziare una fase in cui tutti si rimettono a remare dalla stessa parte, soprattutto vedo la gente entusiasta di ripartire. Ci sono tre provicari nuovi su quattro e tutti hanno entusiasmo, il risultato delle elezioni l'ho preso come un segnale positivo. Spero sia un inizio". Intervista integrale nel Corriere di Siena del 9 gennaio 2014