Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Rissa tra studenti e stranieri davanti al Barone Rosso

Esplora:

Ad avere la peggio il barista che cercava di fare da paciere. Arrestati due fratelli

Ric.Pag.
  • a
  • a
  • a

Rissa in pieno centro giovedì notte tra studenti e tre stranieri. Urla e grida in via dei Termini poco dopo le due di notte davanti al Barone Rosso dove i giovani stavano trascorrendo la serata. I due gruppi si sono affrontati ma ad avere la peggio è stato un barista del locale che ha cercato di sedare gli animi mettendosi nel mezzo. Mentre gli studenti si sono calmati due fratelli tunisini, di 23, si sono scagliati contro di lui colpendolo con pugni e calci prima di darsi alla fuga con un amico camerunense di 34 anni. E' stato il dipendente del locale a chiedere aiuto al 112 mentre inseguiva i tre per dare indicazioni ai carabinieri che in pochi minuti sono arrivati sul posto. I militari del radiomobile si sono messi subito sulle tracce dei tre bloccandoli mentre cercavano di fuggire salendo sopra un'automobile che si trovava parcheggiata e a cui hanno danneggiato tetto e cofano. Portati in caserma i due fratelli sono stati arrestati per rissa, lesioni personali e danneggiamento e si trovano adesso ai domiciliari. Il terzo straniero è stato denunciato invece a piede libero perché non ha colpito il barista.