michele cucuzza bianco e nero

Fuori dal video

Quanto conta la Merkel per l'Europa

22.09.2017 - 12:27

0

Non è vero che non cambierà nulla per l’Italia e per l’Europa se Angela Merkel domenica prossima vincerà le elezioni in Germania e sarà nominata per la quarta volta Cancelliera. A cominciare dalla crisi dei migranti. Ne è convinta Tiziana Di Simone per anni corrispondente della Rai da Bruxelles e voce di Manuale d’Europa, trasmissione di Radiouno alla quale collaboro anch’io. “E’ prevedibile - spiega - un’accelerazione della revisione del regolamento di Dublino che attualmente obbliga, in quanto paesi di primo approdo, l’Italia e la Grecia a tenere sul proprio suolo, tutto il tempo necessario a valutare la loro domanda d’asilo, i rifugiati che sbarcano lungo le loro coste”. Si tratta, in sostanza, del meccanismo perverso che da anni penalizza il nostro Paese, contribuendo a dare ai cittadini la percezione dell’invasione: tutti i profughi da noi (e in Grecia), nessuno, o pochissimi (almeno prima di ottenere il permesso di soggiorno), negli altri 25 Paesi partner europei. “Resasi probabilmente conto - aggiunge Di Simone - che il patto con la Turchia ‘soldi contro migranti’ che ha chiuso ai rifugiati la rotta balcanica aveva lasciato scoperti i Paesi mediterranei come l’Italia, Merkel ha recentemente sostenuto che bisogna supportare concretamente Italia e Grecia: il che potrebbe voler dire la sempre attesa distribuzione automatica e proporzionata dei nuovi arrivati in Europa”. Certo, poi bisognerà vedere se e quanto il francese Macron cercherà di frenare la Cancelliera: sui migranti cosiddetti economici (non i profughi protetti dalle convenzioni internazionali) in Europa hanno tutti il dente avvelenato. Altro punto importante, la futura struttura governativa dell’Unione: novità non a breve termine, sottolinea Di Simone, anche perché nel 2019 ci saranno le elezioni del Parlamento europeo e Draghi lascerà l’incarico di presidente della Banca centrale di Francoforte, scadenze che concentreranno a lungo l’attenzione e l’interesse dei 27. “Tuttavia, presumibilmente tra tre anni, ancora con il sì di Merkel, che come si sa in Europa detta la linea un po’ su tutto, l’Ue potrà avere il suo ministro delle Finanze che gestirà un bilancio dell’Unione più sostanziale dell’attuale. Disponendo di risorse proprie, potrebbe favorire politiche industriali e sociali comuni, intervenire direttamente in situazioni di crisi come quella che ha devastato la Grecia e, allo stesso tempo, monitorare e coordinare ancora più da vicino i conti pubblici dei vari paesi con poteri sanzionatori maggiori di quelli di oggi e con un orientamento strategico della spesa pubblica”. E l’antiterrorismo, con l’esigenza di security unitarie? “Per adesso non si va oltre all’obiettivo di un’agenzia europea per la cybersicurezza, legata al progetto di difesa comune auspicato da Macron e dalla stessa Merkel. Sul piano politico generale”, conclude Di Simone, “la letargocrazia, come l’Espresso ha ironicamente definito la lunga durata di una leader moderata come Merkel, assesterà certamente in tutta Europa - dopo quello già inferto da Macron - un nuovo duro colpo a populisti, sovranisti e nemici in genere dell’euro. Il che però non si tradurrà necessariamente in un’accelerazione del processo unitario: per eleggere il presidente dell’Europa, che riunisca gli incarichi attualmente ricoperti da Junker (presidente della Commissione) e Tusk (presidente del Consiglio europeo) ci sarà da attendere ancora diversi anni. E Merkel, a quel punto, sarà inevitabilmente già uscita di scena”. 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Inti Illimani suonano a Santiago, una marea di persone canta 'El pueblo unido jamás será vencido'

Inti Illimani suonano a Santiago, una marea di persone canta 'El pueblo unido jamás será vencido'

(Agenzia Vista) Santiago, 16 dicembre 2019 Inti Illimani suonano a Santiago, una marea di persone canta 'El pueblo unido jamás será vencido' Le immagini spettacolari degli Inti Illimani che suonano a Plaza dela Dignidad a Santiago del Cile stanno facendo il giro del web. Una marea di persone canta insieme a loro 'El pueblo unido jamás será vencido', la celebre canzone contro la repressione del ...

 
Esce dal carcere e ruba un'auto, le immagini dell'inseguimento a Ivrea

Esce dal carcere e ruba un'auto, le immagini dell'inseguimento a Ivrea

(Agenzia Vista) Ivrea, 16 dicembre 2019 Esce dal carcere e ruba un'auto, le immagini dell'inseguimento a Ivrea Un giovane di 28 anni, pregiudicato e senza lavoro, appena uscito dal carcere decide di rubare un'auto parcheggiata nella stazione di servizio di Ivrea. Intercettato pochi minuti dopo dai carabinieri dulla provinciale 565, l'uomo su una Twingo rossa si lancia in una fuga per diversi ...

 
La polizia sequestra 170kg di fuochi d'artificio illegali a Potenza

La polizia sequestra 170kg di fuochi d'artificio illegali a Potenza

(Agenzia Vista) Potenza, 16 dicembre 2019 La polizia sequestra 170kg di fuochi d'artificio illegali a Potenza La Polizia di Stato di Potenza, nell´ambito dei controlli effettuati per accertare la presenza di prodotti esplodenti illegali o tenuti senza le prescritte cautele previste dalla legge allo scopo di prevenire l´uso sconsiderato in prossimità delle prossime feste di fine anno, ha ...

 
Sequestrata azienda agricola e gregge di 550 pecore di presunto mafioso a Gela

Sequestrata azienda agricola e gregge di 550 pecore di presunto mafioso a Gela

(Agenzia Vista) Gela, 16 dicembre 2019 Sequestrata azienda agricola e gregge di 550 pecore di presunto mafioso a Gela l valore complessivo dei beni immobili e mobili sequestrati, su proposta del Questore, ammonta a circa €.500.000,00. Venerdì scorso i poliziotti della divisione polizia anticrimine della Questura di Caltanissetta, collaborati dal Commissariato di Gela e dal Reparto prevenzione ...

 
Aurora Ramazzotti, bacio di passione sulle note di papà Eros al concerto - video

Social

Video Aurora Ramazzotti, bacio di passione sulle note di papà Eros

Un bacio passionale, travolgente su una canzone, un successo senza tempo, di Eros Ramazzotti. Il bacio è immortalato in un video che gira su Instagram, postato proprio da lei,...

16.12.2019

Tu si que vales, Maria De Filippi "regala" a Sabrina Ferilli il sexy ballerino a torso nudo. Il video

Televisione

Video Messaggio vocale di Sabrina Ferilli a Maria De Filippi che le regala un sexy ballerino a torso nudo

Maria De Filippi regala a Sabrina Ferilli un sexy ballerino a torso nudo e l'attrice non solo gradisce, ma si gode un bel balletto con il giovane artista, con tanto di baci e ...

15.12.2019

Il talento della vincitrice di Tu si que vales: Enrica Musto canta Tu che m'hai preso il cuor. Il video

Musica

Video Il talento della vincitrice di Tu si que vales: Enrica Musto canta Tu che m'hai preso il cuor

Il video è stato pubblicato su youtube il 26 agosto 2018. Poco più di un minuto e mezzo in cui Enrica Musto, fresca vincitrice di Tu si que vales (show Mediaset in onda su ...

15.12.2019