Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Mps Capital Services finanzia Amplifon. Operazione da 45 milioni per la corporate di Banca Monte dei Paschi

  • a
  • a
  • a

Mps Capital Services e Cassa Depositi e Prestiti, con un finanziamento complessivo di 78 milioni di euro, sostengono la crescita di Amplifon, multinazionale italiana e leader mondiale degli apparecchi per l'udito. Si tratta di un finanziamento della durata di cinque anni, 45 milioni a carico della corporate e investment bank del Gruppo Monte dei Paschi, e 33 sottoscritti da Cdp. In questo modo Amplifon potrà proseguire nel proprio importante percorso di crescita, come riferisce una nota, investendo nel programma di forte innovazione per offrire una customer experience sempre più distintiva ai suoi clienti. Il gruppo, fondato a Milano nel 1950, fornisce soluzioni e servizi per l’udito a tutti coloro che soffrono di ipoacusia. Amplifon opera oggi in 28 Paesi, con una rete di oltre 11.000 punti vendita, impiegando complessivamente circa 17.000 persone e con un fatturato che nel 2019 ha superato 1,7 miliardi di euro.  "In un momento complesso per la nostra economia, questa operazione garantisce ad un’importante eccellenza italiana come il gruppo Amplifon, la possibilità di consolidare la leadership nel settore e di fare nuovi investimenti in innovazione", afferma Emanuele Scarnati, direttore generale di Mps Capital Services. che "conferma così la propria vocazione a sostegno della ripresa del comparto produttivo del Paese".