Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Mps, assemblea dei soci e torna in trincea

default_image

Andrea Bianchi
  • a
  • a
  • a

E' chiamata a riunirsi, in prima convocazione, il 14 di aprile 2015 l'Assemblea dei soci di Banca Mps che dovrà approvare il bilancio 2014 che il Cda licenzierà il prossimo 4 marzo. Il calendario finanziario è stato approvato dal Cda riunitosi a Rocca Salimbeni. La stessa Assemblea dovrà anche nominare i nuovi vertici del Monte: gli attuali, a partire dal presidente Alessandro Profumo, sono in scadenza. Intanto in Piazza Affari nervi tesi su Monte Paschi. Da mercoledì scorso, quando è caduto il divieto di vendite allo scoperto, l'istituto di Siena ha subito tre pesanti rovesci. Nell'ordine -4,98%, -5,65% e, venerdì, -7,8%. In Borsa il titolo dell'istituto è precipitato a 40 centesimi. Si fa strada intanto l'ipotesi che l'aumento di capitale necessario per soddisfare i parametri chiesti dalla Vigilanza Europea possa essere di 3,5 miliardi, assai al di sopra dell'attuale valore di mercato della Banca.