Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ladri scatenati: in una sola notte visitati 10 negozi del centro storico

La polizia individua la gang

Riccardo Pagliantini
  • a
  • a
  • a

Hanno rubato in una decina di esercizi commerciali del centro storico di Siena: gang individuata dalla polizia  in poche ore. Denunciati due minorenni e un maggiorenne pregiudicato. Hanno fatto razzia in circa una decina di esercizi commerciali del centro storico ma sono stati rintracciati subito dopo e denunciati per furto aggravato in concorso dalla polizia. Due minorenni stranieri, entrambi di 17 anni, e un maggiorenne, italiano di 37 anni, sono finiti nei guai perché ritenuti responsabili di numerosi furti avvenuti in città nella notte tra giovedì e venerdì 27 settembre. I poliziotti delle volanti della Questura di Siena, sono intervenuti alle 4.45 circa nella zona di Porta Romana dove erano stati segnalate tre persone, incappucciate, che tentavano di entrare in un negozio. Gli agenti hanno fatto un giro di perlustrazione nella zona e, poco dopo, hanno individuato appena fuori dalla Porta uno dei giovani, che corrispondeva alle descrizioni fornite alla sala operativa dai testimoni. Dopo averlo identificato, hanno appurato che si trattava effettivamente di uno dei tre ladri, quello che faceva da palo, che insieme agli altri due aveva abbandonato alcuni vestiti nei pressi della Chiesa dei Servi, dove gli agenti erano transitati poco prima, nel tentativo di far perdere le proprie tracce. Tutti e tre sono stati quindi individuati dalla polizia. Dai successivi accertamenti e sopralluoghi presso gli esercizi, è emerso che la banda aveva asportato, a seguito di effrazione, denaro contante da alcune casse per oltre 200 euro e merce di vario tipo, compresi alcuni medicinali da una parafarmacia.