Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Riconosce l'aggressore grazie a una foto

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

A Colle di Val d'Elsa, carabinieri della locale Stazione, in collaborazione con personale del Radiomobile della Compagnia CC di Poggibonsi, a conclusione delle indagini intraprese a seguito della denuncia presentata da Aurelio (nome di fantasia), 66enne nato a Sovicille, residente a Colle, pensionato, hanno deferito in stato di libertà per rapina impropria un 31 enne palermitano, ben conosciuto dai Carabinieri del posto. Il pensionato, la sera del 23 agosto 2018, rientrando a casa aveva sorpreso uno sconosciuto che usciva dal proprio appartamento, dopo un'animata discussione questi lo aveva spintonato, riuscendo a fuggire.  La vittima poteva poi rendersi conto che quell'uomo gli aveva sottratto settanta euro in banconote, che aveva  trovato nascosti fra le pagine di alcuni libri. Attraverso una ricognizione fotografica l'uomo ha riconosciuto con certezza il suo aggressore che ben aveva avuto modo di vedere in viso.