Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Troppo caldo: la polizia arriva a casa per prendere le denunce

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

In questi giorni di afa e caldo torrido a Siena, le persone anziane e quelle che sono esposte a rischi per la salute, potranno richiedere alla polizia di Stato di effettuare le denunce presso la propria abitazione. Il servizio, che è attivo durante tutto l'anno, può essere richiesto a maggior ragione in questi giorni, semplicemente chiamando la sala operativa della Questura al numero di emergenza 113. L'Ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico, dispone infatti di computer portatili e stampanti che potranno essere usati presso l'abitazione di persone anziane, che siano state vittime di reato, evitando che si espongano a rischi per la salute o desistano, viste le condizioni atmosferiche, dal denunciare.