Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Non accetta la separazione, devasta la camera da letto dell'ex

default_image

Andrea Bianchi
  • a
  • a
  • a

Un uomo di 39 anni di Poggibonsi, operaio con precedenti denunce a carico, coniugato e separato è stato arrestato in flagranza di reato per violazione di domicilio con violenza sulle cose, danneggiamento  e atti persecutori. E' successo a Staggia Senese nella serata del 20 giugno 2018 quando il 39enne si è recato dall'ex moglie sfondando la porta e, dopo  reiterate condotte di molestia e minaccia senza però colpire la donna, in una sceneggiata di gelosia ha danneggiato arredi e suppellettili, rivolgendosi in particolar modo contro la camera da letto che veniva totalmente devastata. L'uomo si trova adesso agli arresti domiciliari in attesa della udienza al tribunale di Siena.