Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ennesimo litigio dopo farmaci e alcol, salvato noto commerciante senese

default_image

Andrea Bianchi
  • a
  • a
  • a

Un cinquantenne senese, popolare commerciante del centro storico, è stato soccorso sabato scorso dai carabinieri e dal personale del 118 dopo una intossicazione dovuta all'assunzione di un mix di farmaci e alcolici. I sanitari, dopo una prima visita all'interno dell'abitazione che si trova a pochi passi da Piazza del Campo, lo hanno trasportato in ospedale per ulteriori accertamenti. L'uomo in precedenza aveva avuto un dissidio con la convivente, allontanandola dall'abitazione. Una situazione che si era già ripetuta altre volte e che i carabinieri conoscono da tempo tanto che i militari dell'autoradio hanno cercato di convincere il cinquantenne ad aprire la porta e far rientrare in casa la compagna. Quando si sono accorti che l'uomo non rispondeva e la convivente è stata colta da panico e pianto, hanno fatto intervenire i Vigili del fuoco per aprire la porta. I carabinieri hanno trovato il commerciante sul letto in coma etilico, subito soccorso dai sanitari del 118 che nel frattempo erano sopraggiunti. Sono in corso ulteriori accertamenti per capire le cause di quanto accaduto. E' stata ascoltata a verbale la convivente dell'uomo. E' escluso il tentato suicidio.