Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

La banda del Brunello colpisce ancora

default_image

Riccardo Pagliantini
  • a
  • a
  • a

La banda del Brunello ha colpito ancora. Dopo il colpo messo a segno nei primi giorni di dicembre dello scorso anno all'azienda Cupano di Montalcino, i ladri sono entrati tra sabato e domenica, 20 e 21 gennaio, nel  punto vendita di Col d'Orcia. I ladri hanno caricato le bottiglie direttamente a bordo di un furgone di proprietà della tenuta per poi allontanarsi senza che nessuno si accorgesse di niente. Prese le annate migliori.  Servizio completo nell'edizione del Corriere di Siena di martedì 23 gennaio.