Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ferito da una fucilata mentre coltiva l'orto, tragedia sfiorata

default_image

Andrea Bianchi
  • a
  • a
  • a

Un uomo di 44 anni è stato ferito ad un polpaccio, mentre stava lavorando il suo orto, da un pallettone sparato da un cacciatore. E' successo il 1 novembre alle porte di San Gimignano. Il quarantaquattrenne stava coltivando in tranquillità la sua terra, approfittando del giorno festivo, quando all'improvviso dal bosco circostante ha sentito uno sparo e pochi secondi dopo un dolore lancinante al polpaccio che ha iniziato a perdere sangue. Il pallettone, partito dal fucile di un cacciatore impegnato in una battuta di caccia al cinghiale - che si è aperta proprio il 1 novembre - per pochi centimetri non ha trasformato tutto in una tragedia. L'uomo ferito è stato trasportato all'ospedale di Siena dai sanitari del 118 e poche ore dopo è stato dimesso. Sul caso stanno indagando i carabinieri i quali hanno già sequestrato l'arma al cacciatore.