Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Riforniva di cocaina la Valdichiana nascondendo la droga negli ovetti. I cittadini lo fanno arrestare

Droga e soldi sequestrati

Giuseppe Silvestri
  • a
  • a
  • a

I carabinieri di Montepulciano e Torrita di Siena hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, un operaio 34enne di Benevento ma residente a Torrita. Smerciava la droga a giovani del posto e dei comuni limitrofi. Sono stati i cittadini a segnalare ai militari movimenti sospetti ai giardini pubblici di via Mazzini, a Torrita. Dopo qualche giorno di appostamenti, i carabinieri hanno pizzicato lo spacciatore che aveva appena ceduto una dose di cocaina ad un ragazzo di Montepulciano.  Addosso gli venivano trovate sei dosi di cocaina e 80 euro in contanti. Ma la sorpresa arrivava nel corso della perquisizione domiciliare. In un garage i carabinieri trovavano addirittura 300 grammi di cocaina, 12mila euro in contanti, un bilancino di precisione, materiale necessario per il confezionamento e ovetti di plastica per i dolci, usati per il trasporto. Il pusher si riforniva ad Arezzo. Ora è in carcere a Siena in attesa del processo.