Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Gli infermieri arrivano per curarlo e lui fugge rubando l'ambulanza

default_image

Giuseppe Silvestri
  • a
  • a
  • a

Gli infermieri si erano recati a casa sua per curarlo, considerati i suoi problemi psichici. Lui, per tutta risposta, è sceso in strada, si è infilato nell'ambulanza ed è scappato via. Lui è un 34enne di Napoli e tutto è iniziato ad Empoli. Mentre filava via in ambulanza un infermiere si è aggrappato ad uno sportello e ha anche rischiato di farsi male. Il giovane aveva detto ai suoi che doveva recarsi a Roma per denunciare un traffico di droga. L'ambulanza è stata localizzata tramite il Gps nella zona di Chiusi. In una precedente esperienza l'uomo aveva rubato un bus e dopo aver speronato diverse auto, si era schiantato contro una chiesa. Consapevoli di questa esperienza e grazie all'aiuto della Società Autostrade, i poliziotti hanno fatto in modo di evitare che altre autovetture si avvicinassero al mezzo di soccorso. Gli agenti sono riusciti a fermare l'ambulanza e a far credere al giovane che erano arrivati proprio per raccogliere la sua denuncia. Il 34enne si è così calmato e si è lasciato condurre nella caserma di Battifolle, dove è stato denunciato per furto e affidato ai sanitari di Arezzo.