Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Novità al processo di Ampugnano

Andrea Bianchi
  • a
  • a
  • a

Colpo di scena alla prima udienza dibattimentale al Tribunale di Siena per il processo relativo alla privatizzazione dell'aeroporto di Ampugnano e alle procedure di gara che individuarono Galaxy Fund socio privato per l'Aeroporto Ampugnano Spa. Infatti il comune di Sovicille potrà chiedere i danni al Fondo Galaxy così come il comune di Siena. Una importante vittoria da parte del lagale di parte civile del comune di Sovicille, Riccardo Pagni, che ha fornito una voluminosa documentazione (giurispudenza della Cassazione) permettendo al collegio del tribunale presieduto dal giudice Delio Cammarosano di dare parere positivo dopo ben tre ore di camera di consiglio: “Il processo è cominciato soltanto oggi (giovedì, ndr), finora siamo riusciti a superare tutte le eccezioni che ci sono state mosse da più parti” ha detto diplomaticamente Pagni, che non ha comunque nascosto una motivata soddisfazione dopo le parole del giudice. Il processo di Ampugnano è quindi entrato nel vivo dopo numerosi rinvii dovuti perlopiù a vizi di notifica. Nel banco degli imputati ci sono nove persone, tra cui l'ex presidente di banca Mps Giuseppe Mussari, per reati di turbativa d'asta e falso ideologico in concorso. I legali di tutti gli imputati hanno chiesto l'esame in aula dei propri assistiti. Il collegio ha rigettato le eccezioni preliminari sulla lista testi del pubblico ministero Antonino Nastasi presentate dai legali di Corinne Suzanne Namblard, ex amministratore di Galaxy Fund. Lo stesso collegio si è poi riservato sulla richiesta avanzata dal legale del comune di Sovicille, ammesso parte civile al processo, di una perizia tecnica sul danno economico arrecato al territorio a seguito della mancata realizzazione dell'ampliamento dello scalo senese. Fissate anche le prossime udienze: 23 settembre, 9 e 21 ottobre, 13 e 25 novembre. Il processo proseguirà con l'esame dei testimoni dell'accusa, oltre una trentina.