Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Siena, in auto senza mascherina ma con la marijuana: tre ventenni sorpresi e denunciati dai carabinieri

Giuseppe Silvestri
  • a
  • a
  • a

I carabinieri di Siena hanno denunciato tre ventenni per detenzione di droga ai fini di spaccio. Sono stati i militari dell'aliquota radiomobile della Compagnia a sorprendere i giovani in possesso di stupefacente. Nel corso di un controllo sulle norme restrittive per limitare la diffusione del Coronavirus, i militari hanno fermato un'auto in via Berlinguer. A bordo c'erano due ragazzi ed una ragazza, tutti tra l'altro privi di mascherina. I carabinieri hanno avvertito il classico odore di marijuana e dopo la perquisizione personale e del veicolo, supportati da una pattuglia del Norm, hanno eseguito anche una verifica nelle abitazioni dei tre. Alla fine dell'attività sono stati recuperati complessivamente 55 grammi di marijuana che sono stati sottoposti a sequestro probatorio penale e verranno distrutti non appena le analisi del laboratorio dei carabinieri di Grosseto certificheranno che si tratta di sostanza stupefacente e l'autorità giudiziaria rilascerà il relativo nulla osta. I tre ragazzi sono stati deferiti in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Siena per detenzione finalizzata allo spaccio dello stupefacente e dovranno anche pagare la sanzione amministrativa pecuniaria prevista per chi non rispetta le normative anti Covid 19.