Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Terremoto di magnitudo 3.0 in provincia di Roma, la scossa avvertita dalla popolazione ma niente danni

Esplora:

Catia Turrioni
  • a
  • a
  • a

Terremoto nella notte in provincia di Roma. La scossa di magnitudo 3.0 è stata registrata dall'Istituto nazionale di geofisica alle 2.21 tra giovedì 2 e venerdì 3 aprile e ha avuto ipocentro a 16 chilometri di profondità e epicentro tra Marcellina e San Polo dei Cavalieri, nei pressi di Guidonia. L'episodio sismico è durato pochissimi secondi ma è stato avvertito dalla popolazione in maniera netta anche a Roma e persino a Civitavecchia. Molti i commenti su Twitter, anche ironici, del tenore: "Tra Coronavirus e terremoto questo 2020 non ci ha fatto mancare niente". Non si registrano comunque danni a cose o a persone.