Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Siena, cinghiale a passeggio nel parcheggio dell'ospedale delle Scotte

Andrea Bianchi
  • a
  • a
  • a

Un cinghiale di grandi dimensioni a passeggio all'interno del parcheggio dell'ospedale Le Scotte di Siena. E' successo intorno alle ore 19 del 6 febbraio 2020. L'animale è stato fotografato da una donna senese che lo ha trovato intento a mangiare erba a ridosso della strada, dentro l'area di sosta del nosocomio senese. Una visione che ha dell'incredibile, ma che ormai è diventata all'ordine del giorno. La situazione è fuori controllo da alcuni anni. Gli ungulati sono aumentati e in tutta la zona gli incontri ravvicinati sono sempre più frequenti. Addirittura pochi mesi fa una donna è stata assalita e ferita da un cinghiale alla fermata dell'autobus a Scacciapensieri ovvero a poca distanza dal parcheggio delle Scotte. I cittadini da tempo chiedono l'intervento delle autorità. Roberto Vivarelli, presidente di Atc 3 Siena Nord, da molti mesi sottolinea come le zone senesi di Scacciapensieri e Malizia siano diventate pericolose. L'appello rivolto alle amministrazioni e ai privati che hanno aree boschive vicino alle case è quello di mantenere sempre in ordine e pulire costantemente. Ma la situazione si è fatta sempre più difficile e pericolosa. E gli animali hanno sempre meno paura e si spingono facilmente nelle aree abitate.