Coronavirus, sette nuovi casi in un giorno a Siena

L'epidemia

"Il contagio da Coronavirus non può essere incidente sul lavoro". Protestano le associazioni di categoria

24.05.2020 - 01:15

0

Escludere il contagio da Covid19 dagli incidenti sul lavoro ed eliminare l’ipotesi che il proprietario dell’azienda sia penalmente responsabile. Questo chiedono con determinazione (“Così è inaccettabile”) Cna, Confartigianato, Associazione Industriali, Confesercenti, Confcommercio, Confcooperative, Confagricoltura e Cia, che al riguardo hanno raccolto firme per una petizione che sarà consegnata nei prossimi giorni al prefetto di Siena, Armando Gradone. Le associazioni sottolineano come “paragonare una pandemia come quella del Coivid19 all’Hiv o alla brucellosi” appaia “fortemente fuorviante”. “Non esiste - sostengono - alcuna automatica correlazione tra il riconoscimento dell'infortunio e l'accertamento di una responsabilità civile o penale della proprietà”. La richiesta è quindi che “il Parlamento emani una legge ad hoc, che metta nero su bianco il provvedimento e cancelli questo grave vulnus nella legislazione italiana. Necessario anche fare chiarezza sulle norme per la disinfezione e igienizzazione, per non gravare le imprese di costi indebiti e penalizzare gli operatori del settore”. Tutte le associazioni sono convinte che sia necessaria “la massima tutela per titolari e collaboratori, dipendenti, clienti e fornitori, ma è altrettanto importante introdurre il principio di corresponsabilità per tutte le figure interne ed esterne coinvolte nel piano di sicurezza aziendale in materia, affinché tutti contribuiscano in modo attivo alla sicurezza ed alla salute propria e degli altri, eliminando, quindi, la possibilità di far scattare provvedimenti penali o civili in carico al solo titolare. L’intervento legislativo è dunque non solo urgente, ma anche l’unico strumento in grado di prevenire possibili derive interpretative, ponendo fine all’incertezza giuridica che oggi grava sui datori di lavoro, nonostante ci sia una condivisione biparitsan e trasversale sui principi espressi dal mondo della rappresentanza datoriale. Dobbiamo modernizzare il paese, con una grande opera di semplificazione e disboscamento della burocrazia”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Treu (Cnel): "Per uscire da questa crisi serve collaborazione di tutti"

Treu (Cnel): "Per uscire da questa crisi serve collaborazione di tutti"

(Agenzia Vista) Roma, 01 giugno 2020 Treu (Cnel) per uscire da questa crisi serve collaborazione di tutti “Il CNEL è disponibile sin da ora ad ospitare, nella propria sede, le parti sociali per avviare la discussione per la costruzione di un patto sociale che rilanci il Paese, di cui, con sfumature diverse, si discute in queste ore”. Ad affermarlo è Tiziano Treu, presidente del CNEL, il quale ...

 
Riaprono i Musei Vaticani, niente fila e pochi visitatori, immagini

Riaprono i Musei Vaticani, niente fila e pochi visitatori, immagini

(Agenzia Vista) Roma, 01 giugno 2020 Riaprono i Musei Vaticani, niente fila e pochi visitatori, immagini Tornano a essere aperti al pubblico i Musei Vaticani. Nella prima giornata pochi visitatori, complice l'assenza di flusso turistico, e tanti romani che hanno colto l'occasione per visitarli la prima volta. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Riapre il Colosseo, Tanese (Asl Roma 1): "Collaborazione tra istituzioni per garantire sicurezza"

Riapre il Colosseo, Tanese (Asl Roma 1): "Collaborazione tra istituzioni per garantire sicurezza"

(Agenzia Vista) Roma, 01 giugno 2020 Riapre il Colosseo, Tanese (Asl Roma 1) collaborazione tra istituzioni per garantire sicurezza Il Colosseo riapre ai visitatori dopo la chiusura per l'emergenza Coronavirus. Adottate misure di sicurezza con il termoscanner all'ingresso e una postazione mobile della Asl per il monitoraggio di casi sospetti. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Riapre il Colosseo, l'emozione dei primi visitatori: Si torna a 'casa'

Riapre il Colosseo, l'emozione dei primi visitatori: Si torna a 'casa'

(Agenzia Vista) Roma, 01 giugno 2020 Riapre il Colosseo, l'emozione dei primi visitatori si torna a casa Il Colosseo riapre ai visitatori dopo la chiusura per l'emergenza Coronavirus. Adottate misure di sicurezza con il termoscanner all'ingresso e una postazione mobile della Asl per il monitoraggio di casi sospetti. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Anna Falchi torna in tv con Terzo Tempo, nuova trasmissione dell’estate di Rai1 con Beppe Convertini

Televisione

Anna Falchi torna in tv con Terzo Tempo, nuova trasmissione dell’estate di Rai1 con Beppe Convertini

Anna Falchi torna in tv. Le indiscrezioni dei giorni scorsi sono state confermate da Fanpage: lei e Beppe Convertini saranno i nuovi conduttori della fascia mattutina ...

01.06.2020

Raimondo Todaro e Francesca Tocca si sono lasciati: l'annuncio in un post nel giorno dell'anniversario

Social

Raimondo Todaro e Francesca Tocca si sono lasciati: l'annuncio in un post nel giorno dell'anniversario

E' finita la storia d'amore fra Raimondo Todaro e Francesca Tocca. Oggi, primo giugno, è l'anniversario del loro matrimonio e il ballerino con un lungo post su Instagram, ha ...

01.06.2020

Gaia Gozzi fidanzata, chi è il suo amore: impazza il gossip sulla cantante vincitrice di Amici 2020

Televisione

Gaia Gozzi fidanzata, chi è il suo amore: impazza il gossip sulla cantante vincitrice di Amici 2020

Il gossip, per così dire, lo ha avviato proprio Maria De Filippi nel corso dell'ultima puntata di Amici Speciali. Ha lasciato intendere che Gaia Gozzi sarebbe impegnata e non ...

01.06.2020