Start the future,il programma dell'evento online:il 7 aprile startup, ricercatori, makers, aziende e ospiti da tutto il mondo si riuniscono per affrontare le sfide del Covid 19

comunicati

Start the future,il programma dell'evento online:il 7 aprile startup, ricercatori, makers, aziende e ospiti da tutto il mondo si riuniscono per affrontare le sfide del Covid 19

07.04.2020 - 18:15

0

(Bologna, 7 aprile 2020) - Bologna, 7 aprile 2020- Durante la giornata Mondiale della Salute, riflettori puntati sull’utilizzo dell’innovazione tecnologica e digitale, sulla ricerca e su progetti innovativi per affrontare il Covid-19. Tra i focus scelti: salute, cambiamenti climatici, ricerca scientifica, aerospace, data analysis e digital transformation. Tra gli ospiti che interverranno il climatologo Luca Mercalli, ISINNOVA, il direttore dell’ASST di Lodi Massimo Lombardo, e l’architetto Carlo Ratti, che presenterà il progetto CURA. Presente anche Giorgia Palmas, nel ruolo di co-conduttrice al fianco di Cosmano Lombardo.

Una giornata di confronti, proposte, testimonianze, progetti e soluzioni tecnologiche innovative provenienti da industries diverse e da ogni parte del mondo, per contribuire al contrasto dell’emergenza Covid-19 e per cercare risposte alle nuove sfide globali esaltando il ruolo della ricerca e dell’innovazione. Questo e molto altro a Start the Future- il primo evento internazionale gratuito interamente sviluppato online dal Web Marketing Festival.

Ampissima la partecipazione alla Call attivata da Start the Future: centinaia tra startup italiane e internazionali, docenti, aziende, professionisti, makers, giornalisti e cittadini hanno risposto proponendo idee e progetti per prendere parte al Global Online Event che il 7 aprile - in occasione della Giornata Mondiale della Salute - a partire dalle 13:30 offrirà una diretta streaming gratuita sul sito del Festival e sui canali social ufficiali Facebook e YouTube.

Formazione, conoscenza, innovazione e cooperazione internazionale: Start the Future riunirà competenze, pareri e prospettive diverse da parte di speaker esperti e ospiti provenienti da tutto il mondo per fare il punto sulla capacità di risposta della società alle grandi sfide del nostro tempo. Il focus dell’evento: l’emergenza sanitaria causata dal Covid-19 e i relativi effetti in ambito Health, Climate Change, EduTech e Digital Transformation.

Il programma, gli speaker e la call per Startup di Start the Future

La diretta di Start the Future, disponibile dal sito e dai canali social del WMF, avrà inizio alle 13:30 e proseguirà fino alle 21:30: una vera e propria maratona live di speech, storie e progetti che saranno accompagnati dalla conduzione di Cosmano Lombardo - ideatore del WMF e dell’iniziativa - e di Giorgia Palmas.

Il programma dell’evento prevede un panel dedicato alla DigitalTransformation attraverso le testimonianze di startup innovative e makers in prima linea per il contrasto dell’emergenza sanitaria. Ad aprire la sessione lo speech a cura di Isinnova, azienda bresciana che ha sviluppato il progetto di trasformazione delle maschere da snorkeling Decathlon in respiratori di emergenza grazie a valvole stampate in 3D: nello stesso ambito, anche la presentazione di Open Breath, il progetto open source per la realizzazione di dispositivi di respirazione assistita e di Protofy.xyz, che presenterà prototipi di respiratori di emergenza OxyGEN.

Grande attenzione dunque al tema Salute e al settore Digital Health con la testimonianza di Massimo Lombardo, Direttore dell’ASST di Lodi e regista dell’emergenza di Codogno, Max Barawitza - che si occupa di comunicazione nel mondo della Salute - gli interventi di Roberto Ascione - Healthware International - e Lidia Pieri - Sybilla Biotech - che parlerà di uno studio molecolare sulla possibilità di rallentare biologicamente il Covid-19.

In programma anche un panel dedicato al data monitoring e alla dataanalysis riguardante l’emergenza con gli interventi di Paolo Zanzottera e Francesco Paolicelli - autore della mappa per il monitoraggio del Covid-19 più utilizzata in Italia e studiata all'estero.

Carlo Ratti, architetto e ingegnere, presenterà CURA, il progetto con il quale sta riconvertendo container industriali in ospedali da campo per la terapia intensiva. Gli interventi dell’architetto Maurizio Carta e di Consuelo Agnesi daranno inoltre visione su come sarà possibile ripensare il futuro post-pandemia in termini di accessibilità, sostenibilità e architettura. L’intervento di Paolo Iabichino verterà poi sul ruolo dei brand in questa situazione emergenziale, mentre il sociologo Francesco Morace parlerà di etica aumentata.

In ambito Aerospace da segnalare la partecipazione di Pierre Philippe Mathieu di ESA e della ricercatrice Ilaria Cinelli - Aerospace Medical Association - che parlerà di come i dati acquisiti dalla ricerca aerospaziale possano essere determinanti per la ricerca sanitaria e la salute umana.

Ad aprire il panel dell’evento dedicato ai Cambiamenti Climatici sarà poi Luca Mercalli, climatologo e divulgatore scientifico, cui seguiranno Eleonora Cogo - Senior Scientific Manager presso la divisione Climate Simulation and Prediction a Bologna - e Matteo Campofiorito, direttore responsabile della testata GreenStyle che offrirà una panoramica degli effetti ambientali dell’attuale pandemia.

Le Startup selezionate dalla call, 7 italiane e altre 7 provenienti da tutto il mondo, presenteranno il loro pitch al pubblico in due diversi momenti della giornata, per offrire soluzioni innovative a tema Digital Health.

Tra i momenti di intrattenimento l’intervento del comico romagnolo Paolo Cevoli, l’esibizione musicale di Marco Sabiu, il concerto live del pianista cieco Ivan Dalia e la performance artistica della Sand Artist Erica Abelardo.

“Le testimonianze, i progetti innovativi e le storie cui assisteremo – anticipa Cosmano Lombardo, ideatore del WMF e dell’iniziativa – sono esempi preziosi di come l’ingegno, la ricerca e l’innovazione siano strumenti imprescindibili non solo per affrontare situazioni emergenziali, ma anche per gettare le basi di un futuro migliore per la collettività. Unire saperi e conoscenze in ambiti diversi significa cooperare a sostegno delle istituzioni e di tutti gli attori che operano per ricercare soluzioni innovative a sfide globali come quella attuale del Covid-19: per questo nella realizzazione di Start the Future abbiamo coinvolto partner nazionali e internazionali, sponsor e media partner, che ringrazio per aver confermato il loro supporto a questo Global Online Event del WMF”. Start the Future potrà essere seguito gratuitamente in streaming sul sito web e sui canali ufficiali del WMF Facebook e YouTube, oltre che sui profili social dei professionisti, delle testate e delle realtà che hanno supportato la realizzazione di Start the Future.

Link utili:

> Il trailer di Start the Future: Link

> Il programma e tutti gli Speaker dell’evento: Link

WMF - Il più grande Festival sull’Innovazione Digitale e Sociale Con oltre 21.000 presenze registrate in tre giorni nella passata edizione, 500 espositori e partner e 500 speaker da tutto il mondo, il WMF è il più grande Festival sull’Innovazione Digitale e Sociale. L’8ª edizione del WMF esplorerà a fondo l’universo dell’innovazione attraverso eventi di formazione, show, intrattenimento, business e networking.

> Spot TV:https://youtu.be/QHd7eNYJ-Ic

> Servizio TV La7: https://youtu.be/a1qjeEjfgSE

> Ufficio Stampa WMF:press@ilfestival.it / Tel: 051 0951294.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Siena, croce rossa italiana riceve la medaglia della patrona Santa Caterina in una ricorrenza particolare
Siena

La medaglia di Santa Caterina alla croce rossa italiana

Suggestiva consegna della medaglia di Santa Caterina alla Croce Rossa di Siena, il cui personale e i volontari, in questo periodo di emergenza sanitaria, non si sono mai risparmiati. La cerimonia si è svolta all'interno della Basilica di San Domenico, alla presenza di crocerossine in alta uniforme. Tutti gli intervenuti, naturalmente, indossavano le mascherine di rito. Particolarmente emozionato ...

 
P.iva di tutta Italia protesta a Milano malgrado la pioggia, il servizio

P.iva di tutta Italia protesta a Milano malgrado la pioggia, il servizio

(Agenzia Vista) Milano, 04 giugno 2020 P.iva di tutta Italia protesta a Milano malgrado la pioggia, il servizio Continua la protesta davanti all'Arco della Pace a Milano per le p.iva di tutta Italia, che si sono riunite nonostante la pioggia per ottenere risposte dal governo. Courtesy Telelombardia Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Hong Kong simbolo del rapporto sui diritti umani di Amnesty 2019

Hong Kong simbolo del rapporto sui diritti umani di Amnesty 2019

Roma, 4 giu. (askanews) - Il 2019 è stato un anno di straordinario attivismo di piazza e di un'altrettanta intensa repressione. Dal Cile all'Iran, da Hong Kong all'Iraq, dall'Egitto all'Ecuador, dal Sudan al Libano una moltitudine di persone, soprattutto giovani, si sono messe di traverso alle politiche ingiuste dei loro governi, andando incontro a violente repressioni. È il quadro delineato dal ...

 
Uomini e Donne, torna Alessandro Graziani. E in studio c'è Parpiglia che lo incalza su Serena Enardu

TELEVISIONE

Video Uomini e Donne, torna Alessandro, Parpiglia lo incalza su Serena

Durante la puntata di giovedì 4 giugno di Uomini e Donne, non sono mancati i colpi di scena. La competizione tra Sammy e Davide per Giovanna continua e si aggiunge una terza ...

04.06.2020

Stasera in tv 4 giugno la quinta stagione di "Che Dio ci aiuti" con Elena Sofia Ricci

TELEVISIONE

Stasera in tv 4 giugno la quinta stagione di "Che Dio ci aiuti" con Elena Sofia Ricci

Stasera in tv 4 giugno prime due puntate della quinta stagione di "Che Dio ci aiuti" (su Rai 1 a partire dalle 21,25) con Elena Sofia Ricci nei panni di suor Angela.  Primo ...

04.06.2020

Stasera in tv 4 giugno "Escape Plan 2 - Ritorno all'inferno" con Sylvester Stallone

TELEVISIONE

Stasera in tv 4 giugno "Escape Plan 2 - Ritorno all'inferno" con Sylvester Stallone

Stasera in tv 4 giugno appuntamento con "Escape Plan 2 - Ritorno all'inferno". Pellicola del 2018, regia di Steven Mille, nel cast anche Sylvester Stallone e Dave Bautista. ...

04.06.2020