Caro biglietti in Lega Pro, la senatrice Nisini scrive a Ghirelli

Tiziana Nisini

Coronavirus

Siena, Nisini (Lega): "Il governo non ascolta. De Mossi costretto a prendere il posto del premier Conte"

09.05.2020 - 17:25

0

di Alessandro Lorenzini

Tiziana Nisini, senatrice della Lega e commissario provinciale di Siena, in questa fase di emergenza come giudica il ruolo delle amministrazioni locali?

"I comuni hanno fatto un grande lavoro, i sindaci sono stati in prima linea nella fase emergenziale, creando un contatto diretto e molto più forte con i rispettivi cittadini, anche di fatto “traducendo” in ordinanze i Dpcm cervellotici che sono usciti dal governo. Hanno spiegato i comportamenti e da tenere. C’è da dire che purtroppo il governo ha fatto da scaricabarile con le regioni prima e con i sindaci poi. Così i primi cittadini, come quello di Siena, si sono dovuti sostituire a Conte”.

Il Comune di Siena ha poi varato una manovra da dieci milioni di euro per la fase due.

"Esatto, perché è arrivata anche la fase della ripartenza. Il sindaco De Mossi ha messo in campo tutte le forze economiche che aveva, pur con i problemi che hanno gli enti locali. Il Comune si è sostituito al governo, cercando di dare supporto ai cittadini, alle famiglie, alle associazioni, alle attività produttive, al tessuto sociale della città. Il fatto che ci sia soddisfazione da parte delle categorie economiche è un segnale preciso: il Comune di Siena ha fatto quello che poteva fare come ente territoriale".

Nel resto della provincia cosa è accaduto?

“Come Lega abbiamo chiaramente appoggiato la manovra dell’amministrazione senese. Negli altri comuni, dove i nostri consiglieri sono all’opposizione, in una prima fase ci siamo messi a disposizione per dare tranquillità. Adesso come detto siamo alla fase due: Siena si è impegnata con un lavoro ottimo, non tamponando la situazione per due o tre settimane, ma con un lavoro almeno fino alla fine dell’anno. Abbiamo presentato mozioni basandoci su quel tipo di documento, il problema è che in molti casi avviene quello che avviene con il governo centrale: non c’è dialogo e vengono posti muri”.

Cosa non sta funzionando nella fase due?

“Il governo non ascolta. Non sono state ascoltate le regioni, i sindaci, il territorio, le associazioni. Non c’è un metodo, non c’è stato fin dall’inizio dell’emergenza, ma se nella prima fase è stato giustamente istituto il lock down, adesso servirebbero risposte precise. Pensiamo alle attività produttive: molte rischiano di riaprire per chiudere, oberate dai tanti costi che devono sostenere per sanificare o fare investimenti strutturali. Servono regole precise da una parte e un impegno economico, anche a fondo perduto, dall’altra. Altrimenti è il caos”.

Su cosa si deve puntare nell’immediato per il rilancio?

“Premesso che servono risposte dal governo, Siena in questa prima fase deve pensare al turismo, naturalmente quello made in Italy, il primo che potrebbe ripartire. Come Lega abbiamo fatto proposte sensate come detrazioni per le famiglie che fanno vacanze in Italia o sgravi per i locatori degli immobili. I campi di azione sono tanti: penso, fra gli altri, al sostegno allo sport di base, che è parte importante del tessuto sociale”.

Elezioni regionali rinviate all’autunno: la Lega scelto Susanna Ceccardi.

“La scelta nel centrodestra per la Toscana spettava alla Lega. A livello regionale e negli enti governati il centrodestra funziona bene, abbiamo fatto la nostra proposta, manca un passaggio (al tavolo dell’alleanza, ndr), ma siamo fiduciosi. Adesso le priorità sono altre, prima o poi si voterà e il governo deve chiarire anche questo, ma siamo pronti a governare bene come già facciamo in tante amministrazioni”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

"Credibilità come verginità, impossibile da recuperare", senatore FI Moles alla ministra Azzollina

"Credibilità come verginità, impossibile da recuperare", senatore FI Moles alla ministra Azzollina

(Agenzia Vista) Roma, 28 maggio 2020 "Credibilità come verginità, impossibile da recuperare", senatore FI Moles alla ministra Azzollina Il senatore di Forza Italia, Giuseppe Moles, parlando alla ministra dell'Istruzione, Lucia Azzolina, durante il Question time al Senato: "La scuola ha bisogno di credibilità e autorevolezza. La credibilità è come la verginità, se si perde non si può più ...

 
Dl scuola, Salvini: il Paese non ha bisogno di voti di fiducia

Dl scuola, Salvini: il Paese non ha bisogno di voti di fiducia

Roma, 28 mag. (askanews) - "Ho sentito che anche da parte della stessa maggioranza c'erano mille dubbi su questo decreto scuola ma poi votano la fiducia. Come la scorsa settimana sul ministro della Giustizia, mille dubbi ma poi si vota. Ma il Paese non ha bisogno di dubbi e voti di fiducia...". Lo ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini, parlando al Senato nel corso del dibattito sulla ...

 
Boccia chiarisce: passaporto sanitario è contro la Costituzione

Boccia chiarisce: passaporto sanitario è contro la Costituzione

Roma, 28 mag. (askanews) - Non servirà alcun passaporto sanitario ha chiarito il ministro degli Affari regionali Francesco Boccia dopo le polemiche degli ultimi giorni seguite alle richieste in questo senso di alcuni governatori, in particolari quelli delle due isole maggiori, preoccupati dal possibile arrivo nei loro territori di nuovi casi di coronavirus in vista delle vacanze estive. Durante ...

 
Stasera in tv 28 maggio 2020, Femmine contro maschi su Canale 5 con Claudio Bisio: anticipazioni

Televisione

Stasera in tv 28 maggio 2020, Femmine contro maschi su Canale 5 con Claudio Bisio: anticipazioni

Il film Femmine contro maschi va in onda stasera, giovedì 28 maggio 2020, su Canale 5. Una pellicola di Fausto Brizzi del 2011, con Claudio Bisio, Nancy Brilli, Salvo Ficarra,...

28.05.2020

Uomini e Donne di oggi giovedì 28 maggio: le anticipazioni. Discussione con l'Alchimista

Televisione

Uomini e Donne di oggi giovedì 28 maggio: le anticipazioni. Discussione con l'Alchimista

Va in onda una nuova puntata di Uomini e Donne condotto da Maria De Filippi, oggi giovedì 28 maggio 2020, alle 14,45, su Canale 5. Al centro della puntata - secondo le ...

28.05.2020

Stasera in tv 28 maggio, su Rai Premium (canale 25) "The Resident": appassionante serie televisiva

Televisione

Stasera in tv 28 maggio, su Rai Premium (canale 25) "The Resident": appassionante serie televisiva

Va in onda stasera “The Resident”, medical drama su Rai Premium (canale 25 del digitale terrestre) in prima serata alle 21.20 ogni giovedì da oggi 28 maggio. Per approfondire ...

28.05.2020