Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Siena, un gruppo di cittadini raccoglie 3000 euro per lo spettacolo su Bibbiano e li consegna al sindaco

Marco Decandia
  • a
  • a
  • a

Il sindaco Luigi De Mossi ha ricevuto un contributo di 3000 euro, frutto di una raccolta fondi promossa da alcune associazioni, fra le quali l'osservatorio di bioetica di Siena e la Quodet, che hanno collaborato con l'amministrazione comunale alla realizzazione della performance teatrale “Bibbiano il Gender è tra noi“, che si è tenuta il 16 gennaio 2020 al Santa Maria della Scala. Le persone si sono autotassate e, con questo gesto, hanno voluto offrire un sostegno anche materiale all'iniziativa, criticata da molti settori politici della città, ma allo stesso tempo apprezzata dal folto pubblico che è intervenuto all'evento. La somma, messa a disposizione del primo cittadino in rappresentanza di tutta l'amministrazione, andrà a coprire l'intera spesa sostenuta proprio per l'organizzazione dell'evento.