Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Il Comune di Siena cerca soggetti privati per organizzare Vivi Fortezza sia nel 2020 che nel 2021

Marco Decandia
  • a
  • a
  • a

Vivi Fortezza si farà ancora. Per altri due anni, forse anche tre. In pratica, fino alla conclusione del mandato amministrativo della giunta De Mossi. E' realtà, infatti, il bando per la manifestazione di interesse sulla gestione estiva dello spazio mediceo, sull'onda di quanto realizzato dall'associazione Propositivi nella scorsa stagione: eventi, concerti, spazi culturali e teatrali, oltre che somministrazione di cibi e bevande e attività varie. Adesso il Comune è alla ricerca di un operatore privato interessato alla programmazione delle attività estive di intrattenimento, che saranno concesse dal 2 giugno all'11 ottobre sia del 2020 che del 2021, con possibilità di proroga di un ulteriore anno qualora non venga espressa volontà diversa entro gennaio 2022. La programmazione, che dovrà essere approvata dall'amministrazione, dovrà comprendere almeno otto concerti o spettacoli di rilevanza nazionale o internazionale per ogni stagione.