Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Giovanni Atzeni detto Tittia re del Palio di Siena nel 2019: "Il mio segreto è stata la tranquillità"

Esplora:

Marco Decandia
  • a
  • a
  • a

Giovanni Atzeni detto Tittia manda in archivio un 2019 da cannibale: dopo 3 annate di digiuno totale, il fantino sardo/tedesco ha conquistato tutti e 2 i Palii lasciando solo le briciole agli altri. "A gennaio - racconta - mi sono detto di affrontare l'anno in serenità, senza l'angoscia di dover vincere per forza. Questo mi ha permesso di arrivare tranquillo al 29 giugno, tanto non c'era niente che rischiavo di perdere o di vedermi sfuggire. La vittoria nella Giraffa è stata più ragionata, d'attesa. L'avventura nella Selva l'ho invece affrontata con più spavalderia, non avevo niente da dimostrare e mi sono lasciato andare. Anche nelle annate meno fortunate ho sempre sentito la massima fiducia delle persone che mi stavano vicine. Ho creato bei rapporti con molti colleghi e con le Contrade, che mi vogliono bene, mi appoggiano e che ragionano con me su come andare avanti e fare tante altre belle cose. Mi sento apprezzato, spero che questo duri a lungo”.