Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Palio di Siena, il priore della Torre Millozzi: "Una conferma che mi rende orgoglioso, il popolo è compatto"

Marco Decandia
  • a
  • a
  • a

La Torre ha confermato Pierluigi Millozzi come priore con l'84% di consensi. "Una percentuale così alta - sottolinea l'onorando di Salicotto - significa che c'è grande sostegno intorno al mio nome. Le elezioni sono sempre un'incognita, però avevo avvertito una certa soddisfazione per come ho operato in passato, quindi ero fiducioso. Tengo anche conto, però, del 16% di contradaioli che non mi ha dato l'appoggio: il confronto fa sempre bene e sarà uno stimolo per cercare di fare sempre meglio. Del resto, tutti vogliamo il bene della Torre”. La stagione 2020, al momento, non vede mai Salicotto al canape: "Sarà un'annata stimolante, in cui le speranze di essere in campo sono affidate alla sorte. La vita di una Contrada, però, non è solo legata al Palio. Il mio compito, da subito, sarà di far crescere ancora la dignità del nostro popolo, che è compatto e vive una fase di grande entusiasmo. La partecipazione alle varie iniziative di tutte le generazioni mi rende ottimista per il futuro”.