Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Vende un medicinale scadutoUn farmacista nei guai

Marco Decandia
  • a
  • a
  • a

Finisce nei guai un farmacista di un paese alle porte di Siena per aver venduto un farmaco scaduto. La persona che lo ha acquistato, appena arrivata a casa si è resa conto che la data sulla confezione era novembre 2018, così si è recata dai carabinieri e ha presentato una denuncia. La normativa vigente impone che i medicinali scaduti non siano neanche detenuti nelle aree di vendita. Potrebbero essere presenti soltanto in magazzino, nel retro della farmacia e non in commistione con farmaci in corso di validità.